Informazioni incluse quando si esegue un'importazione da AdWords

Informazioni incluse quando si esegue un'importazione da AdWords

È possibile verificare quali elementi vengono importati da AdWords a Microsoft Bing Ads Editor v11.

Nell'importazione da Google AdWords a Microsoft Bing Ads Editor sono inclusi i seguenti elementi:

  • Campagne
  • Gruppi di annunci
  • Parole chiave
  • Parole chiave negative
  • Annunci
  • Estensioni sitelink
  • Target raggio
  • Località target quali
    • Paese/area geografica
    • Provincia
    • Città
    • Codice postale (solo Stati Uniti)

Dopo l'importazione, è opportuno verificare le campagne e accertarsi che targeting, offerte e tutti gli altri dati siano configurati come previsto. Nel caso di dati non importati non viene infatti visualizzato alcun avviso. Apportare quindi tutte le modifiche necessarie in Bing Ads Editor.

Al momento, quando si importa da Google AdWords o dall'API di Google, non è possibile importare l'impostazione della campagna "Metodo targeting".

Annunci prodottoexpando image

Per visualizzare annunci prodotto in Bing Ads Editor, è necessario definirli in modo esplicito. In AdWords, invece, non sempre vengono creati specificamente annunci prodotto. Per garantire che gli annunci prodotto presentati in AdWords continuino a funzionare in Bing Ads Editor, verrà automaticamente creato un annuncio prodotto predefinito in Bing Ads Editor.

Nel gruppo di annunci importato verrà creato un annuncio prodotto predefinito se:

  • Il gruppo di annunci include almeno un target prodotto e
  • Il gruppo di annunci non contiene annunci prodotto.

Questo annuncio prodotto predefinito non includerà alcun testo promozionale.

Estensioni prodottoexpando image

AdWords non include estensioni prodotto nell'ambito del file utilizzato da Bing Ads Editor per importare le campagne. Anche le estensioni prodotto di AdWords non sono disponibili tramite API. Pertanto, se si importano annunci prodotto da AdWords, in Bing Ads Editor verrà automaticamente creata un'estensione prodotto predefinita denominata "Tutti i prodotti". Nella campagna importata verrà creata un'estensione prodotto se:

  • La campagna dispone di un gruppo di annunci con almeno un target prodotto e
  • La campagna non include un'estensione prodotto.

Se si seleziona un negozio nell'ambito delle opzioni di importazione, l'ID del negozio verrà associato a questa estensione prodotto predefinita.

Parametro utm_sourceexpando image

Se nella campagna di AdWords viene utilizzato il parametro utm_source e il valore di tale parametro è Google, AdWords o una variante qualsiasi di questi (ad esempio, googleshopping o AdWordsIndia), il valore verrà sostituito da bing. In questo modo la campagna importata non includerà informazioni errate relative all'origine.

Ad esempio, http://www.example.com/?utm_source=google verrà importato come http://www.example.com/?utm_source=bing.

See more videos...