Modificare tutte le estensioni annuncio in un foglio di calcolo

Modificare tutte le estensioni annuncio in un foglio di calcolo

È possibile risparmiare tempo utilizzando Microsoft Bing Ads Editor v11 per esportare tutte le estensioni annuncio in un file CSV, modificarle in Microsoft Excel e salvare le modifiche.

Microsoft Bing Ads Editor consente di esportare i dati da una campagna o un gruppo di annunci in un file con valori delimitati da virgole (CSV), che può essere modificato in Microsoft Excel. Per modificare le estensioni annuncio (numeri di telefono, indirizzi, siti Web) associate a centinaia di campagne, è necessario apportare centinaia di modifiche. Fortunatamente, è possibile evitarlo assegnando ID alle estensioni e quindi utilizzando un foglio di calcolo per modificare tutti i dettagli contemporaneamente anziché uno alla volta.

Aggiungere nuove estensioni mediante un foglio di calcoloexpando image
  1. Creare nuove estensioni in Bing Ads Editor
    • Nella visualizzazione albero nel pannello sinistro selezionare la campagna a cui si desidera aggiungere l'estensione.
    • Selezionare l'estensione annuncio in Annunci ed estensioni nel pannello di navigazione sinistro.
    • Nel riquadro Gestione fare clic su Aggiungi estensione.
  2. Aprire i dati dell'estensione in Excel:
    • Nel riquadro Gestione fare clic su Copia in CSV, che verrà automaticamente aperto in Excel.
    • In Excel assegnare alla nuova estensione un ID temporaneo immettendo un numero negativo qualsiasi, ad esempio -11111, nella colonna ID del foglio di calcolo.

    Bing Ads Editor riconosce il numero negativo come ID temporaneo e assegnerà in un secondo momento un ID permanente, ovvero un numero positivo, dopo che l'utente avrà fatto clic su Pubblica modifiche per pubblicare le modifiche in Bing Ads online.

  3. Assegnare un tipo e un ID padre nel foglio di calcolo.
    • I tipi di record estensione che possono essere aggiunti alla colonna Tipo sono: Estensione sitelink campagna/gruppo di annunci, Estensione località campagna, Estensione chiamata campagna ed Estensione prodotto campagna.
    • Nella colonna ID padre immettere l'ID della campagna a cui si desidera associare l'estensione.
  4. Salvare il file CSV e quindi fare clic su Account, su Importa e selezionare Importa da file sulla barra degli strumenti per importare nuovamente i dati in Bing Ads Editor.
  5. Nella finestra di dialogo Importa da file selezionare il file CSV e fare clic su Avanti.
  6. Verificare che sia selezionato il campo dati Microsoft appropriato e fare clic su Avanti. Se si desidera modificare le selezioni di un campo dati qualsiasi, selezionare le opzioni nell'elenco a discesa.
  7. Nella finestra di dialogo Seleziona le opzioni di importazione verificare che tutto sia corretto e fare clic su Avanti.
  8. Nella finestra di dialogo Importazione completata verificare che le modifiche siano state completate e fare clic su Chiudi.

Quando si farà di nuovo clic su Ottieni modifiche e si esporteranno i dati in un file CSV, Bing Ads assegnerà alla nuova estensione un ID permanente in sostituzione del numero negativo creato all'inizio.

Modificare le estensioni e le associazioni mediante il foglio di calcoloexpando image
  • Per modificare i dettagli, modificare le celle Estensione località annuncio, Estensione chiamata annuncio, Estensione sitelink annuncio ed Estensione prodotto annuncio. Le modifiche apportate ai dettagli disponibili qui verranno applicate a tutte le campagne e i gruppi di annunci associati all'ID dell'estensione.
  • Per modificare le associazioni, modificare l'ID e l'ID padre per Estensione sitelink campagna/gruppo di annunci, Estensione località campagna, Estensione chiamata campagna o Estensione prodotto campagna.
Eliminare le estensioni o le associazioni mediante il foglio di calcoloexpando image
  • Nella colonna Stato eliminare "Attivo" e digitare "Eliminato".

Dopo aver nuovamente importato le modifiche in Editor dal file CSV e averle pubblicate in Bing Ads online mediante Pubblica modifiche, al successivo download dei dati in Editor, le estensioni e i record delle associazioni eliminati non saranno più presenti.

See more videos...