Che cosa sono i tipi di corrispondenza per parole chiave e come vengono utilizzati?

Che cosa sono i tipi di corrispondenza per parole chiave e come vengono utilizzati?

Corrispondenza generica, a frase, esatta.... Informazioni sui tipi di corrispondenza disponibili in Bing Ads e indicazioni su come scegliere quelli adatti per le proprie campagne e i propri gruppi di annunci. Tipi di corrispondenza

I tipi di corrispondenza delle parole chiave consentono a Bing Ads di determinare il grado di corrispondenza di una query di ricerca o di altro input con la parola chiave. In generale, più il tipo di corrispondenza è preciso, maggiori saranno i tassi di conversione e minore tenderà ad essere il volume. Un giusto equilibrio tra conversioni e impressioni può consentire di massimizzare il ROI della campagna.

Di seguito è disponibile un'introduzione ai diversi tipi di corrispondenza disponibili:

Corrispondenza generica (rete di ricerca)

Sintassi:   parola chiave

Cosa attiva l'annuncio: Query di ricerca che contengono i termini della parola chiave o concetti correlati alla parola chiave.

Esempio: Se la parola chiave è fiore rosso, l'annuncio verrà attivato dalle ricerche correlate di fiore rosso, papaveri rossi e acquistare un fiore cremisi.

Modificatore di corrispondenza generica (rete di ricerca)

Sintassi:   +parola chiave

Cosa attiva l'annuncio: Query di ricerca che contengono le parole modificate o qualsiasi variante prossima, in qualsiasi ordine.

Esempio: Se la parola chiave è fiore +rosso, l'annuncio viene attivato dalle ricerche di fiore rosso e papaveri rossi ma non dalle ricerche di fiore giallo.

Nota: I modificatori di corrispondenza generica influiscono solo sugli annunci di ricerca. Nella rete di contenuti i modificatori di corrispondenza generica svolgono la funzione di parole chiave con corrispondenza generica.

Ulteriori informazioni sulla potenza del modificatore di corrispondenza generica

Corrispondenza a frase (rete di ricerca)

Sintassi:   "parola chiave"

Cosa attiva l'annuncio: Query di ricerca che contengono tutti i termini della parola chiave, o varianti prossime, nello stesso ordine, anche se nella query sono presenti altri termini.

Esempio: Se la parola chiave è "fiore rosso", l'annuncio verrà attivato dalle ricerche di fiore rosso grande e vestiti con fiore rosso, ma non dalle ricerche di fiore giallo e fiore profumato rosso.

Corrispondenza esatta (rete di ricerca)

Sintassi:   [parola chiave]

Cosa attiva l'annuncio: Query di ricerca che corrispondono esattamente alla parola chiave, incluse alcune varianti prossime.

Esempio: Se la parola chiave è [fiore rosso], l'annuncio verrà attivato solo dalla ricerca di fiore rosso.

Corrispondenza negativa (rete di ricerca)

Sintassi:   [parola chiave] o "parola chiave"

Cosa attiva l'annuncio: Query di ricerca che non attivano l'annuncio. Le parole chiave negative possono essere applicate come corrispondenze esatte o a frase.

Esempio: Se si dispone di una parola chiave "fiore" e una parola chiave negativa "rosso", l'annuncio non verrà attivato dalle ricerche di fiore rosso ma dalle ricerche di fiore giallo.

Ulteriori informazioni su come utilizzare parole chiave negative per raggiungere i clienti giusti.

Corrispondenza contenuto (rete di ricerca)
Importante

Dopo il 30 giugno 2017, Bing Ads interromperà la visualizzazione degli annunci nella rete di contenuti e la corrispondenza contenuto non sarà più supportata. Ulteriori informazioni

Sintassi:   (parola chiave)

Cosa attiva l'annuncio: Le query di ricerca che contengono ogni termine della parola chiave, del titolo dell'annuncio o del testo dell'annuncio, in qualsiasi ordine, devono corrispondere all'input delle app di Windows che fanno parte della rete di contenuti.

Esempio: Se la parola chiave è fiore rosso e una pagina di un sito Web richiede annunci che contengano il termine fiore, l'annuncio verrà attivato.

Nota: Corrispondenza contenuto attiva l'annuncio nella rete di contenuti, inclusi Windows Phone e le app di Windows che sono state scaricate da Windows Store degli Stati Uniti. Il recapito si verifica solo nelle app mobili e nelle proprietà di Windows Media.

Varianti simili alle parole chiave

Per le parole chiave con corrispondenza esatta e corrispondenza a frase, l'annuncio può anche essere visualizzato in presenza di query che corrispondono a lievi varianti della parola chiave. In questo modo, è possibile massimizzare le corrispondenze pertinenti senza dover aggiungere tutte le varianti autonomamente. La corrispondenza delle varianti simili si verifica negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Australia, in Canada, in Francia, in Germania, in Italia, nei Paesi Bassi, in Spagna, in Svezia e in Svizzera. Le varianti simili vengono considerate anche per le parole chiave del modificatore di corrispondenza generica.

Esempi dei tipi di varianti simili che vengono considerati includono:

  • Plurali: La parola chiave lusso +albergo corrisponderà alla query alberghi di lusso.
  • Stemming: La parola chiave squadra +nuoto corrisponderà alla query squadra di nuotatrici.
  • Errori di ortografia: La parola chiave Hawaii +vacanza corrisponderà alla query vacaza alle Hawaii.
  • Abbreviazioni e acronimi: La parola chiave Redmond +Washington corrisponderà alla query Redmond WA.
  • Fusione e divisione di parole: La parola chiave +super +market corrisponderà alla query supermarket.
  • Variazioni ortografiche comuni: La parola chiave cesto di fiori corrisponderà alla query cesta di fiori.
  • Punteggiatura: La parola chiave weekend corrisponderà alla query week end.
  • Accenti: La parola chiave +caffè corrisponderà alla query caffe. Gli accenti non vengono considerati per le varianti simili per gli annunci in inglese negli Stati Uniti e in Canada.
  • Ridisposizione: La parola chiave bici nuova corrisponderà a nuova bici. La ridisposizione si verifica solo se non modifica il significato della query.
  • Parole non significative: La parola chiave programmi tv stasera corrisponderà a programmi tv di stasera. Le parole non significative (ad esempio, è, un, il, su, per, in) possono essere ignorate se non influiscono sullo scopo della query.

Scelta del tipo di corrispondenza giusto

Se non si è sicuri del tipo di corrispondenza da utilizzare, è consigliabile iniziare con la corrispondenza generica. Si tratta infatti della migliore possibilità di raggiungere immediatamente i clienti target. È quindi possibile creare report del rendimento dei risultati del termine di ricerca per perfezionare l'elenco delle parole chiave. Ecco alcuni rapidi suggerimenti su come ottimizzare gli elenchi di parole chiave:

  • Se la maggior parte delle parole chiave presenti nel report non è correlata all'annuncio, potrebbe essere preferibile utilizzare per le parole chiave pertinenti uno dei tipi di corrispondenza più specifici.
  • Se sono presenti termini di ricerca che si desidera attivino il proprio annuncio più spesso, è sufficiente aggiungerli all'elenco di parole chiave con un tipo di corrispondenza più preciso, come la corrispondenza a frase o quella esatta.
  • Se non si desidera che determinate parole chiave attivino il proprio annuncio, aggiungerle all'elenco come parole chiave negative.

Quale tipo di corrispondenza viene utilizzato?

Se si fa un'offerta per più parole chiave con testo simile ma tipi di corrispondenza diversi, al momento della visualizzazione dell'annuncio avrà la precedenza il tipo di corrispondenza più restrittivo. Ad esempio, se si fa un'offerta per la parola chiave con corrispondenza esatta [fiore rosso] e per la parola chiave con corrispondenza generica fiore, la ricerca di fiore rosso attiverà la corrispondenza esatta e non la corrispondenza generica. L'ordine dei tipi di corrispondenza, dal più ampio al più restrittivo è:

  • Corrispondenza generica
  • Modificatore di corrispondenza generica
  • Corrispondenza a frase
  • Corrispondenza esatta

I clic sull'annuncio verranno addebitati all'offerta per la corrispondenza più restrittiva. Per evitare segnalazioni duplicate, in tutti i report, ad esempio quelli relativi al rendimento delle parole chiave, verrà segnalato solo il tipo di corrispondenza che ha la precedenza. Nel caso dell'esempio precedente, verrebbe segnalata un'impressione per la corrispondenza esatta [fiore rosso] e non per la corrispondenza generica fiore.

Per ulteriori informazioni, vedere Differenza tra le reti di ricerca e di contenuti, Differenza tra gli annunci di ricerca e gli annunci di contenuto e Informazioni sul posizionamento degli annunci.

Nota

Se si è un nuovo inserzionista, potrebbe essere utile ricevere alcune lezioni gratuite su Bing Ads.

See more videos...