Significato dei numeri nei report sul rendimento

Significato dei numeri nei report sul rendimento

Di seguito sono riportate le diverse statistiche presenti nei report sul rendimento di Bing Ads di cui è opportuno tenere traccia regolarmente. Tali statistiche offrono informazioni interattive importanti per migliorare il rendimento delle campagne, delle parole chiave, degli annunci e della pagine di destinazione.

Di seguito è riportato un elenco delle diverse statistiche sul rendimento utilizzate nelle immagini disponibili nella pagina delle campagne o eseguendo i report sul rendimento. Grazie alle preziose informazioni ottenute tenendo regolarmente traccia di queste statistiche, sarà possibile effettuare scelte mirate volte a ottimizzare il rendimento della campagna.

Tasso di clickthrough (CTR)expando image

Che cos'è: Il numero di volte in cui è stato fatto clic sull'annuncio diviso per il numero di visualizzazioni dell'annuncio, ovvero le impressioni. Se ad esempio l'annuncio ha ricevuto 50 clic su 2.348 impressioni, il CTR è pari a 2,13%.

Perché è importante: Il CTR costituisce un buon modo per valutare rapidamente l'efficacia del testo dell'annuncio. Un buon CTR si attesta intorno al 2%. Se è inferiore all'1%, valutare la possibilità di apportare alcune modifiche, ad esempio cercare di migliorare il testo dell'annuncio descrivendo le caratteristiche che differenziano il proprio prodotto da quello dei concorrenti.

Posizione media dell'annuncioexpando image

Che cos'è: posizione media dell'annuncio in una pagina Web.

Perché è importante: se la posizione media dell'annuncio è a pagina 3 o in una pagina inferiore, è molto improbabile che i clienti lo vedano. Per migliorare la posizione dell'annuncio, provare ad aumentare le offerte per parole chiave e a definire il targeting con rettifiche di offerta.

Cost per click medio (CPC medio)expando image

Che cos'è: Rappresenta il costo totale di tutti i clic su un annuncio diviso per il numero di clic. Si tratta dell'importo medio che viene effettivamente addebitato ogni volta che viene fatto clic sull'annuncio. Ad esempio, se si è versato un totale di $ 48,35 per 300 clic, il CPC medio è pari a $ 0,16.

Perché è importante: il CPC medio può aiutare a calcolare l'utile sugli investimenti. La definizione di un CPC ragionevole può dipendere in parte da ciò che si intende per ROI ragionevole. Il CPC medio per Bing Ads si attesta intorno a $ 0,84, sebbene il proprio possa essere ancora più alto o più basso in base al tipo di attività e al ROI che si intende conseguire.

Il budget è strettamente connesso a un CPC accettabile. Ad esempio, è necessario ridurre il CPC se sta esaurendo il budget troppo rapidamente. Qualora sussistano invece rimanenze di budget, è possibile pensare di aumentare il CPC.

Se il CPC non è quello previsto, rivedere i prezzi delle offerte e il CPC rispetto alla posizione media dell'annuncio, quindi variare le offerte per parole chiave in base alle necessità

Conversioniexpando image

Che cos'è: una conversione è il completamento di un'azione da parte di un cliente che ha visualizzato l'annuncio. Può trattarsi dell'acquisto di un prodotto, della registrazione a un webinar, dell'adesione a un'organizzazione o di qualsiasi azione venga ritenuta la +misura più efficace del successo dell'annuncio. Insieme al tasso di conversione, le conversioni sono disponibili quando si attiva il monitoraggio delle conversioni.

Perché è importante: se l'annuncio presenta un buon CTR ma poche conversioni, significa che si sta pagando per annunci che non generano ricavi. Provare a migliorare la pagina di destinazione rendendo il contenuto facile da leggere e posizionando l'offerta di acquisto nella parte alta della pagina.

Tasso di conversione (%)expando image

Che cos'è: Il numero di conversioni diviso per il numero totale di clic. Ad esempio, se gli annunci della campagna hanno ottenuto 300 clic e quattro conversioni, il tasso di conversione è pari all'1,33%. Insieme alle conversioni, il tasso di conversione è disponibile quando si attiva il monitoraggio delle conversioni.

Perché è importante: Più alto è il tasso di conversione, migliore è il rendimento della campagna e degli annunci che include. Un buon tasso di conversione si attesta in genere tra il 2% e il 3%. Se fosse regolarmente inferiore a questo intervallo, provare a migliorare la pagina di destinazione facendo in modo che sia ben organizzata, interessante, semplice e pertinente a ciò che i clienti stanno cercando.

Impressioni (e quota impressioni)expando image

Che cos'è: Le impressioni sono il numero di volte in cui un annuncio è stato visualizzato nelle pagine dei risultati delle ricerche. La quota impressioni è il numero di visualizzazioni dell'annuncio espresso come percentuale del numero totale di impressioni disponibili nel mercato in cui è stato definito il target.

Perché è importante: senza le impressioni non ci sono clic né conversioni. Si consiglia di monitorare e regolare le impressioni nel contesto delle statistiche precedenti. Ad esempio, un CTR basso può essere dovuto al basso numero di impressioni.

See more videos...