Informazioni su come utilizzare parole chiave negative per raggiungere i clienti giusti

Informazioni su come utilizzare parole chiave negative per raggiungere i clienti giusti

È possibile aggiungere parole chiave negative a una campagna oppure a un gruppo di annunci per evitare di pagare per i clic delle persone che non sono interessate al proprio prodotto.

È possibile utilizzare frasi di parole chiave o parole chiave negative per impedire che l'annuncio venga visualizzato quando una query di ricerca o altro input contiene le parole chiave specificate, ma non è pertinente al contenuto della pagina di destinazione.

Per le istruzioni dettagliate sull'aggiunta di parole chiave negative, leggere questo articolo.

Se, ad esempio, l'annuncio riguarda la vendita di scarpe ed è stata specificata la parola chiave scarpe da tennis, è possibile evitare che l'annuncio venga visualizzato in risposta a una ricerca relativa a campi da tennis utilizzando il termine campi come parola chiave negativa.

Opzioni di parole chiave negative

È possibile aggiungere parole chiave negative a:

  • Campagne. Le parole chiave a livello di campagna si applicano a tutte le parole chiave di una campagna. Tenere presente che le parole chiave negative assegnate a livello di campagna verranno applicate anche a livello di gruppo di annunci (in aggiunta a eventuali parole chiave negative specifiche del gruppo di annunci). Ogni campagna può contenere migliaia di parole chiave negative.
  • Gruppi di annunci. Queste parole chiave negative verranno applicate al gruppo di annunci in aggiunta a eventuali parole chiave negative impostate a livello di campagna. Ogni gruppo di annunci può contenere migliaia di parole chiave negative.
  • Elenco di parole chiave negative. Con un elenco di parole chiave negative condiviso, è possibile applicare interi elenchi di parole chiave negative a più campagne e apportare modifiche alle campagne modificando un solo elenco.

Come è possibile capire se l'annuncio verrà visualizzato o meno?

Per rispondere a questa domanda, pensare al processo delle parole chiave negative suddiviso in due passaggi:

Passaggio 1: Far corrispondere le parole chiave alla query di ricerca

Se si effettua un'offerta per una parola chiave e viene trovata una corrispondenza (generica, a frase o esatta) con la query di ricerca o altro input del cliente, gli annunci sono idonei alla visualizzazione e si può procedere al passaggio 2. Se non viene trovata alcuna corrispondenza, si è costretti a fermarsi a questo punto. Gli annunci non sono idonei alla visualizzazione.

Passaggio 2: Filtrare utilizzando parole chiave negative

A questo punto, la query di ricerca o altro input viene analizzato da Bing Ads e confrontato alle parole chiave negative specificate. Se viene trovata una corrispondenza, a frase o esatta a seconda dell'impostazione effettuata per le parole chiave negative, quella parola chiave specifica verrà esclusa e l'annuncio non sarà ritenuto idoneo alla visualizzazione.

Nel diagramma che segue è illustrato un esempio del processo che avviene nel passaggio 2. A sinistra sono rappresentate diverse query che hanno superato il passaggio 1 e quindi è possibile accedere al passaggio 2. Le query vengono ora filtrate utilizzando l'elenco delle parole chiave negative. In questo caso verrà utilizzata un'unica parola chiave negativa: scarpe da donna. Nella tabella viene illustrato il risultato dell'impostazione della parola chiave su una corrispondenza a frase o su una corrispondenza esatta. Utilizzo della corrispondenza a frase per la parola chiave negativa ha un impatto più significativo sulla potenziale visualizzazione dell'annuncio, poiché solo due delle quattro query iniziali sono idonee ad attivare la visualizzazione.

Esempio

Parola chiave relativa all'offerta (corrispondenza generica): scarpe comode

Parola chiave negativa: scarpe da donna

Query di ricerca ESATTA negativa A FRASE negativa
scarpe comode da uomo Sì Sì
scarpe comode da donna Sì Sì
scarpe da donna No No
scarpe da donna comode Sì No

Sì = L'annuncio verrà visualizzato

No = L'annuncio non verrà visualizzato

Per ulteriori informazioni, vedere il video sulle parole chiave negative.

Note
  • È possibile importare parole chiave negative da un file di Excel o CSV.
  • In Bing Ads non sono supportate parole chiave negative a livello di parola chiave. Se si utilizzano applicazioni personalizzate o di terze parti per aggiungere parole chiave negative, tali applicazioni potrebbero consentire l'immissione di parole chiave negative a livello di parola chiave. In Bing Ads, tuttavia, non verranno utilizzate per filtrare le query. È quindi importante evitare di utilizzare parole chiave negative a livello di parola chiave e aggiungere invece tali parole chiave negative a livello di gruppo di annunci o di campagna.
  • Nelle parole chiave negative non è possibile utilizzare i caratteri e le combinazioni di caratteri seguenti: , (virgola), \n, \t, \r.
  • Si desidera ricevere suggerimenti sugli annunci? È possibile pianificare una sessione gratuita con un consulente di Bing Ads personale

See more videos...