Come abilitare, modificare o eliminare le estensioni sitelink sotto il testo dell'annuncio

Come abilitare, modificare o eliminare le estensioni sitelink sotto il testo dell'annuncio

Le estensioni sitelink sono collegamenti aggiuntivi presenti all'interno degli annunci che conducono i visitatori a pagine specifiche del sito Web.

Le estensioni sitelink sono collegamenti aggiuntivi presenti all'interno degli annunci che conducono i visitatori a pagine specifiche del sito Web. È possibile immettere fino a 10 sitelink per ciascuna campagna. Anche se per impostazione predefinita, i sitelink vengono definiti a livello di campagna, è possibile definirli anche a livello di gruppo di annunci. I sitelink specificati a livello di gruppo di annunci hanno la priorità sui sitelink associati alla campagna.

Estensioni sitelink

È ora anche possibile aggiungere fino a due righe di testo descrittivo sotto ciascuna estensione sitelink. Queste estensioni sitelink avanzate consentono di attirare l'attenzione sull'annuncio aumentandone le dimensioni. Poiché solo gli annunci di qualità elevata nella parte superiore della pagina dei risultati di ricerca attivano le estensioni sitelink avanzate, assicurarsi di aggiungere descrizioni alle campagne con rendimento elevato, come ad esempio quelle con i termini relativi al marchio. In un annuncio è possibile includere 2, 4 o 6 sitelink avanzati con descrizioni oppure da 2 a 6 sitelink in una singola riga senza descrizioni. L'opzione da applicare verrà scelta da Bing.

Le estensioni sitelink possono essere create o modificate a livello di campagna o di gruppo di annunci. Per selezionare il livello in cui si desidera apportare le modifiche, selezionare Campagna o Gruppo di annunci sotto la scheda Estensioni annuncio.

Disponibilità: Tutti i mercati di Bing

Per creare nuove estensioni sitelinkexpando image
  1. Fare clic su Campagne nella parte superiore della pagina.
  2. Fare clic sulla scheda Estensioni annuncio.
  3. Se non è già selezionata, fare clic su Estensioni sitelink e selezionare Campagna o Gruppo di annunci.
  4. Fare clic su Crea estensione annuncio.
  5. Fare clic su Crea nuovo.
  6. Selezionare una campagna e inserire il valore di Testo collegamento, Pagina di destinazione e Descrizione, che verrà visualizzata sotto il collegamento nell'annuncio.
  7. In Preferenza dispositivo scegliere Dispositivo mobile (facoltativo).
  8. Fare clic su Salva.
Per associare estensioni sitelink esistenti a una campagnaexpando image
  1. Fare clic su Campagne nella parte superiore della pagina.
  2. Fare clic sulla scheda Estensioni annuncio.
  3. Se non è già selezionata, fare clic su Estensioni sitelink e selezionare Campagna o Gruppo di annunci.
  4. Fare clic su Crea estensione annuncio.
  5. Nell'elenco disponibile selezionare la campagna da associare all'estensione sitelink esistente.
  6. Nell'elenco disponibile selezionare l'estensione sitelink da associare alla campagna.
  7. Fare clic su Salva.
Per modificare un'estensione sitelink esistenteexpando image
  1. Fare clic su Campagne nella parte superiore della pagina.
  2. Fare clic sulla scheda Estensioni annuncio.
  3. Se non è già selezionata, fare clic su Estensioni sitelink e selezionare Campagna o Gruppo di annunci.
  4. Individuare l'estensione sitelink da modificare e selezionare la casella di controllo a sinistra.
  5. Fare clic su Modifica.
  6. Fare clic su Modifica estensione.
  7. Apportare le modifiche desiderate e fare clic su Salva.
Per eliminare un'estensione sitelink esistenteexpando image
  1. Fare clic su Campagne nella parte superiore della pagina.
  2. Fare clic sulla scheda Estensioni annuncio.
  3. Individuare l'estensione sitelink da eliminare e selezionare la casella di controllo a sinistra.
  4. Fare clic su Modifica e selezionare Elimina.
  5. Apportare le modifiche desiderate e fare clic su Salva.
Nota

Per verificare che l'estensione sitelink sia stata eliminata, potrebbe essere necessario aggiornare la schermata.

Importante

In Australia e Nuova Zelanda le estensioni sitelink sono disponibili solo nella rete Bing.

See more videos...