Come è possibile creare un file del feed?

Come è possibile creare un file del feed?

Ecco come creare un file del feed utilizzando un programma di fogli di calcolo.

Ecco come creare un file del feed utilizzando un programma di fogli di calcolo. Se si desidera usare un editor di testo, assicurarsi di utilizzare gli attributi necessari. È inoltre possibile fare riferimento a un breve esempio di un file del feed.

Nota

Il file del feed deve essere un file di testo normale delimitato da tabulazione con le estensioni seguenti: .txt, .zip, .gz, .gzip, .tar.gz, .tgz. I file XML sono supportati solo se sono file XML formattati da Google esistenti.

  1. Aprire Microsoft Excel o un altro programma di fogli di calcolo.
  2. Creare una riga di intestazione immettendo i nomi degli attributi che verranno utilizzati per descrivere i prodotti.
    Verificare che ogni attributo sia nella propria colonna e assicurarsi di includere tutti gli attributi necessari.
  3. Immettere le informazioni relative alle offerte dei prodotti nelle righe sotto la riga di intestazione utilizzando una riga per ogni prodotto.
    I valori dell'attributo di ogni elemento devono essere elencati nella stessa colonna che ha come intestazione il nome dell'attributo corrispondente. Ciò significa ad esempio che l'ID di un prodotto deve essere inserito nella colonna la cui intestazione è l'attributo "ID".
  4. Salvare il foglio di calcolo come file di Excel delimitato da tabulazione. Se si utilizza Microsoft Excel, salvarlo come file di testo delimitato da tabulazione (*.txt).

Requisiti del formato di file

Nota: Se i requisiti del file seguenti non vengono soddisfatti, il file del feed non verrà elaborato.

  • Il file deve essere un file di testo normale delimitato da tabulazione con le estensioni seguenti: .txt, .zip, .gz, .gzip, .tar.gz, .tgz.
    Sono accettati anche i file .xml (se formattati da Google).
  • Se si esegue il caricamento tramite FTP, il nome del file .txt o .xml deve corrispondere al nome del file specificato per le impostazioni di un catalogo.
    Nel caso di un formato testo compresso, il file .txt compresso nell'archivio (.zip, .gz, .gzip, .tar.gz, .tgz) deve avere il nome di file corrispondente. Ogni file del feed che viene archiviato deve contenere un singolo file compresso.
  • Il file deve iniziare con una singola riga di intestazione.
  • Ogni offerta di prodotto deve essere inclusa in una riga distinta del file.
  • Non includere HTML nei file di testo.
  • Non includere tabulazioni alla fine delle righe.
  • Non includere tabulazioni o interruzioni di riga negli attributi delle offerte.
  • I caratteri speciali o non validi sono causa di problemi di elaborazione. Di seguito sono disponibili ulteriori informazioni sui simboli accettati nei file del feed.

Simboli accettati nei file del feed

Di seguito vengono illustrati i simboli e i caratteri speciali, nonché gli attributi in cui sono accettati.

Simboli Può essere utilizzato in
Punto [.] Attributi Price, URL
Due punti [:]
Punto di domanda [?]
Barra [/]
Uguale [=]
URL
Segno meno [-] Identificatori delle offerte in cui è valido, ad esempio ISBN e MPN.
Barra verticale [|]
Virgola [,]
Maggiore di [>]
Campi multivalore (MerchantCategory, B_Category, Bingads_label)
Percentuale [%]
Caratteri ASCII speciali
URL di reindirizzamento (bingads_redirect)
Qualsiasi simbolo Unicode Attributi Brand, Title, Description

See more videos...