Rettifica offerta - Definizione

Rettifica offerta - Definizione

Le rettifiche di offerta, note anche come offerte incrementali, aumentano o diminuiscono l'offerta per i clienti target specificati.

Che cos'è

È possibile utilizzare le rettifiche di offerta, note anche come offerte incrementali, per aumentare o diminuire l'offerta per determinati clienti target. Le rettifiche di offerta possono essere apportate per i dati demografici come il sesso, l'età e la località. È inoltre possibile selezionare come target i clienti che effettuano ricerche in determinati giorni e/o orari.

Perché è importante

Le rettifiche di offerta consentono di aumentare le possibilità di visualizzare i propri annunci per i clienti che si ritengono più importanti per la propria azienda. La selezione di questi clienti come target può portare a un tasso di conversione più alto e a un ROI complessivo migliore per la campagna di annunci.

Esempio

Si supponga di voler aumentare le probabilità di mostrare gli annunci a clienti di età compresa tra i 25 e i 34 anni. L'offerta sulla parola chiave "scarpe" è di $ 1,00. Si aggiunge una rettifica dell'offerta pari al 20% per la fascia di età 25-34 anni. A questo punto, quando un utente appartenente all'area selezionata come target esegue una ricerca della parola "scarpe", l'offerta sarà pari a $ 1,20. In questo modo aumenteranno le possibilità che la propria offerta sia la migliore e che i propri annunci vengano visualizzati.

Altre informazioni importanti

Se si aggiungono rettifiche di offerta per più criteri, ad esempio sesso ed età, si paga per ogni rettifica di offerta che corrisponde a un utente che fa clic sul'annuncio. L'utilizzo di più criteri può essere utile per la visualizzazione degli annunci per i clienti preferiti. È comunque importante tenere presente che più criteri possono anche aumentare il CPC per tali annunci.

Ulteriori informazioni

See more videos...