Visualizzare la provenienza del traffico dell'annuncio con il report Località geografica

Visualizzare la provenienza del traffico dell'annuncio con il report Località geografica

È possibile visualizzare la provenienza del traffico in modo da verificare se la strategia di targeting delle località è corretta e identificare eventuali possibilità di miglioramento. Il report relativo alla località geografica è disponibile nella pagina Report e nella scheda Dimensioni.

Dopo aver impostato una campagna selezionando il target in base alla località geografica, utilizzare il report Località geografica per verificare il rendimento degli annunci in località diverse. Queste informazioni possono risultare utili per decidere su cosa concentrare i propri sforzi in materia di pubblicità.

Report Località geografica

Due colonne del report includono i dettagli sulla località geografica:

  • Tipo di località: Mostra la località utilizzata per la visualizzazione dell'annuncio, ovvero la località fisica o la località in cui la ricerca viene eseguita (la località di interesse).
  • Località più specifica: Mostra la località più specifica che è stata utilizzata per il targeting e indica quindi informazioni più dettagliate sulla località in cui gli annunci vengono visualizzati. In base alle limitazioni del sistema e dei dati, Bing Ads non può sempre ricevere la località più granulare. Ad esempio, questa colonna può includere una città, uno stato o un intero paese.

Come leggere il report

Si supponga di vendere prodotti solo a Seattle e di utilizzare il valore predefinito di selezione dei destinatari per la campagna ("Persone nella località target o che cercano e visualizzano le pagine relative alla località target"). Il report Località geografica mostra che per 100 clic sull'annuncio il tipo di località è "Località fisica" e per 80 clic sull'annuncio il tipo di località è "Località di interesse".

In base a questi dati, è possibile concludere che insieme a molti utenti locali che eseguono ricerche (ovvero che cercano la loro "località fisica"), un numero significativo di persone che non si trovano a Seattle cercano un'azienda come quella dell'inserzionista a Seattle (ovvero la "località di interesse"). Pertanto, si espande il target località a un raggio più ampio, ad esempio ad altre città dell'area geografica, per raggiungere più utenti potenzialmente interessati.

Insieme al numero di clic, è possibile confrontare le impressioni stimate, la percentuale di impressioni (%), il tasso di clickthrough (%), le conversioni e il tasso di conversione (%) per ottenere un'idea migliore sul rendimento dell'annuncio in ogni località.

Creare un report Località geografica nella pagina Report

  1. Fare clic su Report e nella pagina Report fare clic su Report standard > Targeting > Località geografica.
  2. Selezionare le impostazioni desiderate in Visualizzazione (unità di tempo), Intervallo di date e Fuso orario, quindi selezionare il Formato di download desiderato.
  3. Facoltativamente, è possibile eseguire una o più delle operazioni seguenti:
    • Impostare il report in modo che includa tutti gli account (opzione predefinita) oppure selezionare Account e campagne specifici e quindi scegliere gli account o le campagne desiderati.
    • Fare clic su Scegli le colonne per aggiungere, ordinare o rimuovere attributi e statistiche sul rendimento per il report.
    • Fare clic su Filtro per visualizzare tipi di dati specifici nel report.
    • Fare clic su Impostazioni report per salvare il report come report personalizzato o pianificarne l'esecuzione a una determinata ora.
  4. Fare clic su Esegui per eseguire il report o su Download per scaricare il report come file .csv, .tsv o .xlsx (Microsoft Excel).

Creare un report Località geografica nella scheda Dimensioni

  1. Fare clic su Campagne e nella pagina Campagne fare clic sulla scheda Dimensioni, quindi accanto a Mostra:, aprire l'elenco e fare clic su Località geografica.
  2. Nel pannello Tutte le campagne a sinistra, selezionare la campagna o il gruppo di annunci su cui si desidera eseguire il report.
  3. Nella parte superiore della tabella Dati, fare clic su Scarica e quindi selezionare il Formato e il Segmento del report.
  4. Fare clic su Scarica.

See more videos...