Individuare la quota impressioni con il report Condivisione della voce

Individuare la quota impressioni con il report Condivisione della voce

Informazioni sul report Condivisione della voce che fornisce statistiche sulla percentuale delle impressioni annuncio e dei clic che si potrebbero perdere.

Il report Condivisione della voce di Bing Ads fornisce statistiche sulla percentuale delle impressioni annuncio e dei clic che si potrebbero perdere. Il report include informazioni sulle impressioni e sulla quota di clic per il rendimento dell'account, della campagna, del gruppo di annunci e della parola chiave.

Utilizzare questo report per visualizzare la percentuale della quota impressioni (%) di cui si dispone nel marketplace, scoprire se si stanno perdendo opportunità in base alle impostazioni attuali della propria campagna e apportare modifiche per migliorare la quota impressioni.

Nel report è possibile includere i dati sulla quota impressioni seguenti:

Statistiche del rendimento Che cos'è
Quota impressioni (%) Percentuale di impressioni stimata sul numero totale di impressioni disponibili nel mercato definito come target.

Esempio: di 59.000 impressioni stimate oggi nel mercato definito come target, ne sono state ottenute circa 2.300, ovvero il 3%.

Quota impressioni persa per budget (%) Stima della percentuale di impressioni che l'annuncio non ha ricevuto a causa di problemi relativi al budget giornaliero o mensile.
Quota impressioni persa per offerta (%) Stima della percentuale di impressioni che l'annuncio non ha ricevuto a causa di problemi relativi alle offerte per parole chiave.

Esempio: Le proprie offerte per parole chiave sono basse e non risultano competitive nel marketplace delle aste.

Quota impressioni persa per classifica (%) Stima della percentuale di impressioni che l'annuncio non ha ricevuto a causa di problemi relativi alla classificazione dell'annuncio.
Quota impressioni persa per pertinenza annuncio (%) Stima della percentuale di impressioni che l'annuncio non ha ricevuto a causa di problemi relativi al punteggio di pertinenza dell'annuncio. Per informazioni sulla pertinenza dell'annuncio, un componente del punteggio di qualità, vedere Dettagli sul punteggio di qualità.
Quota impressioni persa per tasso di clickthrough previsto (%) Stima della percentuale di impressioni che l'annuncio non ha ricevuto a causa di problemi relativi al tasso di clickthrough previsto. Per informazioni sul tasso di clickthrough previsto, un componente del punteggio di qualità, vedere Dettagli sul punteggio di qualità.
Quota clic (%) Percentuale di clic stimata sul numero totale di clic disponibili nel mercato definito come target.

Esempio: Sulla stima di 1.000 clic che sono stati fatti oggi nel mercato target, ne sono stati guadagnati circa 230 o il 23%.

Creare un report Condivisione della voce

  1. Fare clic su Report.
  2. Se non è già espansa, fare clic sull'opzione Report standard.
  3. Fare clic su Rendimento e quindi su Condivisione della voce.
  4. Selezionare l'unità di tempo (Visualizzazione (unità di tempo)), il valore di Intervallo di tempo e il Formato di download desiderato.
  5. Facoltativamente, è possibile eseguire una o più delle operazioni seguenti:
    • Impostare il report in modo che includa tutti gli account (opzione predefinita) oppure selezionare Account, campagne e gruppi di annunci specifici e quindi scegliere gli elementi desiderati.
    • Fare clic su Scegli le colonne per selezionare o rimuovere attributi e statistiche sul rendimento per il report.
    • Fare clic su Filtro per visualizzare tipi di dati specifici nel report.
    • Fare clic su Impostazioni report per salvare il report come report personalizzato o pianificarne l'esecuzione a una determinata ora.
  6. Fare clic su Esegui per eseguire il report o su Download per scaricare il report come file CSV o TSV.
Nota

Quando si confrontano i dati degli indicatori di prestazioni chiave (KPI), compresi impressioni e clic, e della spesa mostrati nel report share of voice (SOV) con quelli di altri report, potrebbero esserci alcune discrepanze. Il report SOV è stato pensato per consentire agli utenti di identificare l'origine e l'impatto della quota impressioni persa rispetto agli annunci concorrenti nel marketplace, nonché per ottimizzare le campagne fornendo esclusivamente la quota clic e impressioni stimata. Non mostra il rendimento esatto del recapito, ma registra i dati qualora si verifichi una partecipazione significativa al marketplace. Per rivedere l'intera cronologia di rendimento, è necessario utilizzare gli altri report (sulle parole chiave, i gruppi di annunci e le campagne).

See more videos...