Come è possibile modificare il foglio di calcolo scaricato per il caricamento in blocco?

Come è possibile modificare il foglio di calcolo scaricato per il caricamento in blocco?

Informazioni su come modificare un foglio di calcolo scaricato in blocco per apportare modifiche ad account e campagne.
Importante

Questa funzionalità non è ancora disponibile per tutti. Per ulteriori informazioni, vedere questo articolo.

Se si gestiscono più account Bing Ads o più clienti che possono disporre di più account, è possibile aggiornare tutte le campagne contemporaneamente tramite il caricamento in blocco.

È necessario innanzitutto scaricare le informazioni della campagna che si desidera visualizzare e modificare. Per ulteriori informazioni sul download dei fogli di calcolo, vedere questo articolo. Dopo aver scaricato il foglio di calcolo, è possibile modificare, aggiungere, o rimuovere dati e quindi caricare le modifiche in blocco.

Come modificare i fogli di calcolo

Suggerimenti sulla modifica generaleexpando image
  • Prima di apportare le modifiche, è consigliabile salvare una copia del foglio di calcolo originale, in modo da poter esaminare le impostazioni precedenti e annullare le modifiche, se necessario.
  • Non modificare o rimuovere la riga contenente i nomi delle colonne.
  • Non modificare o rimuovere la riga Format Version.
  • Le colonne seguenti devono essere presenti in ogni foglio di calcolo: Type (ad esempio, Campaign, Ad Group o Keyword), ID, Parent ID, Account ID e Name (il valore della colonna Name fa riferimento alla versione del formato).
  • È possibile rimuovere le colonne che non sono necessarie, ma assicurarsi di mantenere le colonne che sono necessarie per la modifica che si sta apportando. Se ad esempio si desidera sospendere parole chiave, è necessario includere la colonna Status. Se si desidera creare una nuova campagna, è necessario includere tutte le colonne della campagna.

    Nota: Per assicurarsi di non eliminare alcuna colonna necessaria, è invece possibile nascondere le colonne non necessarie per semplificare lo spostamento nel foglio di calcolo.

  • Tenere le righe e le colonne del foglio di calcolo nello stesso ordine del foglio di calcolo originale scaricato.
  • Non è necessario contrassegnare o evidenziare in alcun modo le righe o le colonne che sono state aggiunte o modificate. Quando si carica il foglio di calcolo, Bing Ads lo confronterà con i dati correnti e rileverà le modifiche. Sarà quindi possibile visualizzare in anteprima le modifiche prima che vengano apportate.
Aggiunta di entitàexpando image

Per aggiungere un annuncio, una parola chiave, un'estensione o qualsiasi altra entità:

  1. Scaricare una campagna esistente che contiene le entità che si desidera aggiungere.
  2. Utilizzare le righe di queste entità come modelli per le nuove entità, modificando le informazioni, se necessario.

Nota

In alternativa, è possibile creare semplicemente una nuova riga nel foglio di calcolo scaricato e compilare tutte le colonne necessarie. È comunque consigliabile utilizzare come modello le informazioni di una campagna esistente.

Rimozione di entitàexpando image

Per rimuovere un annuncio, una parola chiave, un'estensione o qualsiasi altra entità:

  1. Individuare la riga dell'entità nel foglio di calcolo scaricato.
  2. Immettere Deleted nella colonna Status.

Importante

Le entità eliminate non possono essere ripristinate dopo aver caricato il foglio di calcolo modificato.


Informazioni sul foglio di calcolo

Cosa rappresentano le righe?expando image

Ogni riga del foglio di calcolo rappresenta un'entità, ad esempio una campagna, un gruppo di annunci, un annuncio, una parola chiave, una parola chiave negativa, un'estensione annuncio o un target. Le entità visualizzate nel foglio di calcolo vengono determinate dai filtri e dalle impostazioni dell'output specificate quando si imposta la query per il download in blocco (per ulteriori informazioni, vedere Scaricare un foglio di calcolo per il caricamento in blocco).

Il tipo di entità che ogni riga rappresenta esattamente è indicato nella prima colonna del foglio di calcolo scaricato, ovvero la colonna Type. Per una spiegazione dettagliata di ogni tipo e delle colonne corrispondenti pertinenti, leggere questo articolo di MSDN (si noti che MSDN fa riferimento ai tipi come "Record types").

Gerarchia del tipo

I tipi hanno relazioni padre-figlio tra loro. Ad esempio, nel diagramma seguente le parole chiave e gli annunci sono figli del gruppo di annunci padre "Giochi elettronici per bambini". Questo gruppo di annunci è a sua volta figlio (o uno dei figli) di una campagna.

Gerarchia padre-figlio

Nel foglio di calcolo scaricato i tipi figlio sono sempre elencati sotto i tipi padre corrispondenti. La relazione è resa chiara dai valori delle colonne ID e Parent ID dell'entità. Per i casi lineari, come account-campagna-gruppo di annunci, l'ID di ogni entità è univoco e l'ID padre è l'ID del padre:

Type ID Parent ID
Account[X] [Numero ID dell'account X] [Numero ID del cliente W]
Campaign [Y] [Numero ID della campagna Y] [Numero ID dell'account X]
Ad Group[Z] [Numero ID del gruppo di annunci Z] [Numero ID della campagna Y]

Nei casi come le estensioni annuncio, le entità che si trovano lungo la catena padre-figlio possono avere più padri. Ad esempio, un'estensione sitelink della campagna non dispone di un ID univoco, ma eredita l'ID dell'intera estensione annuncio sitelink e il relativo ID padre è l'ID della campagna: Per ulteriori informazioni, vedere la sezione "Aggiunta di estensioni sitelink tramite il caricamento in blocco" di seguito.

Nota

Per informazioni dettagliate sulla gerarchia del tipo, inclusi i limiti di ogni tipo, vedere questo articolo di MSDN.


Aggiunta di un padre e un figlio contemporaneamente tramite il caricamento in blocco

Se si desidera aggiungere, ad esempio, una nuova campagna e nuovi gruppi di annunci contemporaneamente tramite il caricamento in blocco, come è possibile associare i gruppi di annunci figlio alla campagna padre senza avere un ID per la nuova campagna? È possibile utilizzare una chiave di riferimento logico o una chiave di riferimento negativa:

Chiave di riferimento logico:

  1. Per la nuova campagna padre, immettere un nome univoco nella colonna Campaign.
  2. Per i nuovi gruppi di annunci figlio, immettere lo stesso nome nella colonna Campaign.

Ecco l'aspetto che potrebbe avere nel foglio di calcolo:

TypeIDParent ID...CampaignAd Group
Campaign...Fiori freschi
Ad Group...Fiori freschiStagione dei tulipani
Ad Group...Fiori freschiStagione dei gigli

Chiave di riferimento negativa:

  1. Per l'ID della nuova campagna padre, immettere un numero negativo qualsiasi.
  2. Per gli ID dei nuovi gruppi di annunci figlio, immettere lo stesso numero negativo.

Ecco l'aspetto che potrebbe avere nel foglio di calcolo:

TypeIDParent ID
Campaign[-1][numero ID dell'account esistente]
Ad Group[-1]
Ad Group[-1]

Cosa rappresentano le colonne?expando image

Ogni foglio di calcolo scaricato include le colonne per tutti i punti dati di Bing Ads. La maggior parte delle colonne per ogni riga dell'entità data non saranno rilevanti e saranno pertanto vuote. È possibile eliminare le colonne vuote o non necessarie per le proprie modifiche. Tenere tuttavia tenere presente che è necessario tenere le colonne seguenti: Type (ad esempio, Campaign, Ad Group o Keyword), ID, Parent ID, Account ID e Name.

Note
  • Per assicurarsi di non eliminare alcuna colonna necessaria, è invece possibile nascondere le colonne non necessarie per semplificare lo spostamento nel foglio di calcolo.
  • Non è possibile apportare modifiche alle metriche tramite il caricamento in blocco. Ad esempio, non è possibile aumentare il CTR semplicemente modificando il numero nella colonna corrispondente.
  • Per informazioni dettagliate sulle colonne pertinenti per ogni entità, leggere questo articolo di MSDN (si noti che MSDN fa riferimento ai tipi come "Record types").

Alcuni scenari specifici

Aggiunta di estensioni sitelink tramite il caricamento in bloccoexpando image

Le estensioni sitelink sono un tipo di estensione annuncio. In Bing Ads, si crea un'estensione sitelink e la si associa alla campagna oppure a un gruppo di annunci. Bing Ads considera l'estensione sitelink completa (qui denominata "Sitelink Ad Extension") l'istanza padre di un elemento Campaign Sitelink Ad Extension o un elemento Ad Group Sitelink Ad Extension, in base al fatto che sia associata a una campagna o a un gruppo di annunci. L'elemento Sitelink Ad Extension viene considerato figlio dell'account. Questa relazione ha l'aspetto seguente in un foglio di calcolo scaricato:

Type ID Parent ID
Campaign [B] [Numero ID della campagna B] [Numero ID dell'account A]
Sitelink Ad Extension [C] [Numero ID dell'estensione annuncio sitelink C] [Numero ID dell'account A]
Campaign Sitelink Ad Extension [D] [Numero ID dell'estensione annuncio sitelink C] [Numero ID della campagna B]

Se si desidera creare una nuova estensione sitelink tramite il caricamento in blocco, è necessario aggiungere una riga per Sitelink Ad Extension e per Campaign Sitelink Ad Extension o Ad Group Sitelink Ad Extension. È inoltre necessario associare i figlio al padre Sitelink Ad Extension anche se Sitelink Ad Extensionnon dispone ancora di un ID. A tale scopo, è possibile utilizzare una chiave di riferimento negativa:

  1. Per l'ID del nuovo padre Sitelink Ad Extension, immettere un numero negativo qualsiasi.
  2. Per l'ID del nuovo figlio Campaign Sitelink Ad Extension o Ad Group Sitelink Ad Extension, immettere lo stesso numero negativo.

Ad esempio, ecco come potrebbe risultare l'aggiunta di due nuove Sitelink Ad Extensions, una associata a una campagna esistente e una associata a un gruppo di annunci esistente:

Type ID Parent ID
Sitelink Ad Extension [-123] [Numero ID dell'account esistente]
Sitelink Ad Extension [-456] [Numero ID dell'account esistente]
Campaign Sitelink Ad Extension [-123] [Numero ID della campagna esistente]
Ad Group Sitelink Ad Extension [-456] [Numero ID gruppo di annunci esistente]

Modello

Per riferimento personale, ecco un modello di Excel per caricare le estensioni sitelink.

Aggiunta di estensioni chiamata tramite caricamento in bloccoexpando image

Le estensioni chiamata sono un tipo di estensione annuncio. In Bing Ads, si crea un'estensione annuncio e la si associa alla campagna oppure a un gruppo di annunci.

  1. Nel foglio di calcolo scaricato individuare la riga per l'estensione chiamata.
  2. Nella colonna Phone number, immettere il numero di telefono della località (il numero massimo di caratteri è 35).

Modello

Per riferimento personale, ecco un modello di Excel per caricare le estensioni chiamata.

Aggiunta di estensioni località tramite caricamento in bloccoexpando image

Le estensioni località sono un tipo di estensione annuncio. In Bing Ads, si crea un'estensione località e la si associa alla campagna oppure a un gruppo di annunci.

  1. Nel foglio di calcolo scaricato individuare la riga per l'estensione località.
  2. Nella colonna Business name, immettere il numero di telefono della località (il numero massimo di caratteri è 80).
  3. Nella colonna Phone number, immettere il numero di telefono della località (il numero massimo di caratteri è 35).

Modello

Per riferimento personale, ecco un modello di Excel per caricare le estensioni località.

Aggiunta di estensioni immagine tramite caricamento in bloccoexpando image

Le estensioni immagine sono un tipo di estensione annuncio. In Bing Ads, si aggiorna un'estensione immagine già creata e la si associa a una campagna oppure a un gruppo di annunci.

  1. Nel foglio di calcolo scaricato individuare la riga per l'estensione immagine.
  2. Nella colonna Alternative text, immettere il testo visualizzato per l'estensione immagine (il numero massimo di caratteri è 35).
  3. Nella colonna Description, immettere la descrizione per l'estensione immagine (il numero massimo di caratteri è 100).
  4. Nella colonna Destination URL, immettere l'URL di destinazione per l'estensione immagine (il numero massimo di caratteri è 1024).

Modello

Per riferimento personale, ecco un modello di Excel per caricare le estensioni immagine.

Aggiunta di estensioni callout tramite caricamento in bloccoexpando image

Le estensioni callout sono un tipo di estensione annuncio. In Bing Ads, si crea un'estensione callout e la si associa alla campagna oppure a un gruppo di annunci.

  1. Nel foglio di calcolo scaricato individuare la riga per l'estensione callout.
  2. Nella colonna Callout text, immettere il frammento di testo aggiuntivo che evidenzia i prodotti o le offerte del sito Web (il numero massimo di caratteri è 25).

Modello

Per riferimento personale, ecco un modello di Excel per caricare le estensioni callout.

Aggiunta di estensioni revisione tramite caricamento in bloccoexpando image

Le estensioni revisione sono un tipo di estensione annuncio. In Bing Ads, si crea un'estensione revisione e la si associa alla campagna oppure a un gruppo di annunci.

  1. Nel foglio di calcolo scaricato individuare la riga per l'estensione revisione.
  2. Nella colonna Text, immettere il testo visualizzato sotto l'annuncio che rappresenta una parafrasi o la citazione esatta di un'origine di terze parti attendibile (il limite di caratteri per il testo e l'origine insieme è 67).
  3. Nella colonna Source, immettere il nome dell'origine di terze parti da cui proviene la revisione (il limite di caratteri per il testo e l'origine insieme è 67).
  4. Nella colonna URL, immettere la pagina di destinazione dell'origine di terze parti da cui proviene la revisione (il numero massimo di caratteri è 255). L'URL deve iniziare con "http://" o "https://" e l'origine e l'URL devono fare riferimento alla stessa terza parte.

Modello

Per riferimento personale, ecco un modello di Excel per caricare le estensioni revisione.

Aggiunta di estensioni frammento di codice strutturato tramite caricamento in bloccoexpando image

Le estensioni frammento di codice strutturato sono un tipo di estensione annuncio. In Bing Ads, è possibile creare un'estensione frammento di codice strutturato e associarla alla campagna oppure a un gruppo di annunci.

  1. Nel foglio di calcolo scaricato individuare la riga per l'estensione frammento di codice strutturato.
  2. Nella colonna Structured Snippet Header, immettere una delle intestazioni disponibili.
  3. Nella colonna Structured Snippet Values, immettere da 3 a 10 elementi, separati da un punto e virgola, che verranno visualizzati dopo l'intestazione.

Modello

Per riferimento personale, ecco un modello di Excel per caricare le estensioni frammento di codice strutturato.

Aggiunta del target tramite il caricamento in bloccoexpando image

La selezione di un target consente di visualizzare gli annunci solo per gruppi specifici di clienti di Bing Ads rettificando le offerte per tali gruppi. Ecco come aggiungere un target tramite il caricamento in blocco:

  1. Creare una nuova riga nel foglio di calcolo sotto la riga della campagna che si sta utilizzando.
  2. Nella colonna Type, immettere il tipo appropriato (vedere la tabella qui sotto).
  3. Nella colonna ID immettere l'ID di un insieme di target esistente per questa campagna (tutti i target di una campagna condividono lo stesso ID). Nota: Se si lascia questo valore vuoto, verrà eliminato qualsiasi target esistente.
  4. Nella colonna Parent ID immettere l'ID della campagna (i target sono figli della campagna).
  5. Nella colonna Target immettere il target appropriato per il tipo di target (vedere la tabella qui sotto). Nota: Si noti che la colonna Target si trova alcune decine di colonne a destra della colonna Parent ID.
  6. Nella colonna Bid Adjustment immettere il valore percentuale (positivo o negativo) di cui si desidera modificare l'offerta per il target. Consultare la tabella qui sotto per indicazioni sui possibili intervalli delle rettifiche dell'offerta per ogni tipo di target. Nota: Si noti che la colonna Bid Adjustment si trova alcune decine di colonne a destra della colonna Parent ID.
  7. Se necessario, immettere ulteriori informazioni in altre colonne relative al target pertinenti per questo tipo di target (vedere la tabella qui sotto).
Type Metodo di selezione del target Quale valore immettere nella colonna Target Intervallo rettifica offerta Altre colonne pertinenti
Campaign Location Target Area target Codice postale o nome della città, DMA, stato o paese/area geografica da -90 a +900 Sub Type : City, Metro Area, Country, State o Postal Code
Physical Intent: PeopleInOrSearchingForOrViewingPages, PeopleSearchingForOrViewingPages o PeopleIn
Campaign Radius Target Targeting raggio Lasciare Target vuoto per il targeting raggio da -90 a +900 Physical Intent : PeopleInOrSearchingForOrViewingPages, PeopleSearchingForOrViewingPages o PeopleIn
Name: Codice postale, città, ecc. che si desidera selezionare
Radius: Numero di unità attorno al punto da includere
Unit: Miles o Kilometers
Campaign Age Target Selezione del target in base all'età EighteenToTwentyFive, TwentyFiveToThirtyFive, ThirtyFiveToFifty, FiftyToSixtyFive o SixtyFiveAndAbove da -90 a +900 Nessuna
Campaign DayTime Target Pianificazione annuncio Monday, Tuesday, Wednesday, Thursday, Friday, Saturday o Sunday da -90 a +900 From Hour : Ora del giorno (24 ore) da impostare come ora di inizio
From Minute: Minuti indicati in From Hour per l'ora di inizio
To Hour: Ora del giorno (24 ore) da impostare come ora di fine
To Minute: Minuti indicati in To Hour per l'ora di fine
Campaign Gender Target Selezione del target in base al sesso Male o Female da -90 a +900 Nessuna
Campaign DeviceOS Target Targeting dispositivo Smartphones o Tablets Smartphones : da -100 o -90 a + 300
Tablets: da -20 a +300
Nessuna
Importante

Se si lascia vuota la colonna ID di un nuovo target (o si immette un numero univoco) qualsiasi target esistente impostato per la campagna verrà sovrascritto. Per evitare questo problema, utilizzare lo stesso numero di ID dei target esistenti.

Modello

Per riferimento personale, ecco un modello di Excel per il caricamento del target.

Rettifica delle offerte per annunci nativi tramite il caricamento in bloccoexpando image

Il livello di partecipazione in Annunci nativi di Bing viene impostato da una rettifica di offerta a livello di campagna o gruppo di annunci. Per modificare l'offerta per l'annuncio nativo tramite il caricamento in blocco:

  1. Nel foglio di calcolo scaricato individuare la riga della campagna o del gruppo di annunci corretto.
  2. Nella colonna Bid Adjustment immettere una rettifica dell'offerta per annuncio nativo (l'intervallo possibile è una percentuale compresa tra -100 e + 900).

Modello

Per riferimento personale, ecco un modello di Excel per la rettifica delle offerte per gli annunci nativi.

Aggiunta di campagne acquisti di Bing tramite il caricamento in bloccoexpando image

Le campagne acquisti di Bing consentono di semplificare la pubblicizzazione dei propri prodotti dal negozio online di Bing Merchant Center.

Importante

Per creare una campagna acquisti di Bing tramite il caricamento in blocco, è necessario aggiungere una riga per:

  • Una nuova campagna assicurandosi di eseguire le operazioni seguenti:
    1. Nella colonna Type immettere Campaign.
    2. Nella colonna Parent ID immettere l'ID dell'account della campagna.
    3. Nella colonna Campaign immettere un nome univoco per questa campagna acquisti.
    4. Nella colonna Time Zone immettere il fuso orario dell'azienda o il target della campagna. Per un elenco dei valori di fuso orario che possono essere utilizzati, vedere questo articolo di MSDN.
    5. Nella colonna Budget immettere l'importo che si desidera spendere ogni giorno per la campagna.
    6. Nella colonna Budget Type immettere DailyBudget.
    7. Nella colonna Campaign Type immettere Shopping.
    8. Nella colonna Priority immettere 0, 1 o 2. Questa impostazione consente di determinare la campagna acquisti di Bing i cui annunci devono essere visualizzati nel caso due o più campagne utilizzino il feed del catalogo dello stesso negozio Bing Merchant Center. Ai numeri maggiori viene attribuita una priorità più alta.
    9. Nella colonna COUNTRY_CODE immettere il codice che corrisponde al paese/area geografica selezionato durante la configurazione del negozio Bing Merchant Center. Al momento sono supportati i codici di paese/area geografica seguenti: AU (Australia), GB (Regno Unito), DE (Germania), FR (Francia) e US (Stati Uniti).
    10. Nella colonna Store ID immettere l'ID del negozio Bing Merchant Center.
  • Un nuovo gruppo di annunci assicurandosi di eseguire le operazioni seguenti:
    1. Nella colonna Type immettere Ad Group.
    2. Nella colonna Parent ID immettere l'ID della campagna del gruppo di annunci.
    3. Nella colonna Campaign immettere il nome della campagna acquisti.
    4. Nella colonna Ad Group immettere un nome univoco per il gruppo di annunci.
    5. Nella colonna Pricing Model immettere CPC (cost per click) o CPM (costo per mille impressioni).
    6. Nella colonna Search Network immettere On.
    7. Nella colonna Content Network immettere Off.
    8. Nella colonna Language immettere un codice di lingua che corrisponda al paese/area geografica del negozio Bing Merchant Center e all'impostazione COUNTRY_CODE della campagna. Per un elenco dei codici di lingua che possono essere utilizzati, vedere questo articolo di MSDN.
  • Una o più Ad Group Product Partitions.

    Nota

    Una Ad Group Product Partition fa parte di ciò che in altre sezioni di Bing Ads viene denominato "gruppo di prodotti". Tra i gruppi di annunci e i gruppi di prodotti esiste una relazione uno a uno. Se si crea un gruppo di prodotti in Bing Ads, è possibile suddividerlo in diversi livelli in base agli attributi (per ulteriori informazioni, vedere Informazioni su come utilizzare i gruppi di prodotti). Queste suddivisioni vengono definite Ad Group Product Partitions nel caricamento in blocco.

    • Nella colonna Type immettere Ad Group Product Partition.
    • Per la Ad Group Product Partition radice della struttura ad albero del gruppo di partizioni prodotto:
      1. Nella colonna ID immettere un numero negativo univoco (si tratta di una chiave di riferimento negativa, come illustrato sopra).
      2. Se si stanno creando partizioni secondarie per la Ad Group Product Partition, nella colonna Sub Type immettere Subdivision (se non si intende suddividere la Ad Group Product Partition, immettere Unit). Nota: Una Subdivision deve contenere almeno due Units.
      3. Nella colonna Ad Group immettere il nome del gruppo di annunci.
      4. Per una Subdivision:
        1. Nella colonna Product Condition 1 immettere All.
        2. Assicurarsi che la colonna Product Value 1 sia vuota.
        3. Assicurarsi che la colonna Parent Criterion ID sia vuota.
      5. Per una Unit:
        1. Utilizzare le colonne Condizione prodotto e Valore prodotto per identificare come suddividere la campagna acquisti. Queste colonne fanno riferimento ai campi facoltativi che si configurano nel file del feed del catalogo, relativi ad esempio al marchio, alla condizione, alla categoria, al tipo di prodotto e all'etichetta personalizzata. Per ulteriori informazioni, vedere l'elenco "Categorie di prodotti" in questo articolo di MSDN. Nota: Iniziare sempre con Product Condition 1 e Product Value 1 e passare ai livelli successivi (2, 3, 4 e così via) in base alle necessità.
        2. Nella colonna Parent Criterion ID immettere lo stesso numero negativo presente nella Subdivision dell'Unit.
    • È possibile suddividere una Ad Group Product Partition fino a sette livelli.
      • Per ogni riga di partizione secondaria, immettere il numero ID della partizione radice nella colonna Parent Criterion ID.
      • Ogni suddivisione della struttura deve terminare con una Ad Group Product Partition con "Unit" nella colonna Sub Type.
      • Ogni Ad Group Product Partition "Unit" deve includere un'offerta (ovvero un valore nella colonna Bid), a meno che non sia presente "TRUE" nella colonna Is Excluded.
    • Per informazioni più tecniche sulla configurazione di Ad Group Product Partitions e sulle campagne acquisti di Bing in generale, vedere questo articolo di MSDN.
Importante

Non è possibile aggiungere gli annunci prodotto stessi mediante il caricamento in blocco. Dopo aver caricato la nuova campagna acquisti di Bing, è necessario modificarla in Bing Ads per aggiungere gli annunci prodotto.

Modello

Per riferimento personale, ecco un modello di Excel per il caricamento di una campagna acquisti di Bing.


Preparazione del foglio di calcolo per il caricamento

Dopo avere apportato le modifiche desiderate, si è pronti per caricare il foglio di calcolo. Tenere presenti alcuni aspetti:

  • Quando si salva il foglio di calcolo, assicurarsi di:
    • Selezionare Testo Unicode in Tipo file .
    • Racchiudere il nome del file tra virgolette e includere ".csv" alla fine, ad esempio "NomeFile.csv". Le virgolette non verranno visualizzate nel nome del file finale, ma servono per impedire a Excel di aggiungere ".txt" al nome del file.
  • Il file non può avere dimensioni superiori a 100 MB o includere più di 4 milioni di righe.
  • I dati non devono superare i limiti definiti in questo articolo.

Per istruzioni su come caricare il foglio di calcolo, fare riferimento a Caricare un foglio di calcolo modificato.

See more videos...