Definire automaticamente il target di ricerca con gli annunci di ricerca dinamici

Definire automaticamente il target di ricerca con gli annunci di ricerca dinamici

Informazioni su come Bing Ads può generare parole chiave e annunci automaticamente.
Importante

Questa funzionalità non è ancora disponibile per tutti. Nel caso nel proprio paese/area geografica non fosse disponibile, non c'è motivo di preoccuparsi. Sarà disponibile a breve.

Gli annunci di ricerca dinamici offrono un modo semplice e low touch per garantire che i clienti che eseguono ricerche nella Rete Bing trovino i prodotti e i servizi dell'inserzionista.

Vantaggi dell'utilizzo di annunci di ricerca dinamici

Gli annunci di ricerca dinamici definiscono automaticamente come target le query di ricerca pertinenti in base al contenuto del sito Web dell'inserzionista e vengono dinamicamente creati per rispondere a tali query di ricerca. L'utilizzo di questo tipo di annunci consente di:

  • Creare automaticamente annunci pertinenti e mirati: Nuovi annunci creati automaticamente per ogni query di ricerca in base al contenuto del sito Web dell'inserzionista oppure a pagine o categorie di tale sito Web.
  • Ridurre il carico di lavoro: Non è necessario mantenere elenchi di parole chiave, gestire le offerte o aggiornare e personalizzare i titoli degli annunci.
  • Individuare le opportunità perse: Tali annunci si adattano automaticamente alle nuove query per favorire conversioni aggiuntive.

Gli annunci di ricerca dinamici sono più appropriati per due tipi di inserzionisti:

  • Inserzionisti che dispongono di un vasto catalogo di pagine Web e cambiano costantemente insiemi di prodotti rendendo difficile la gestione degli annunci di ricerca per ogni prodotto.
  • Inserzionisti che non conoscono il search advertising, ma che desiderano provarlo in modo semplice e rapido.

Come configurare gli annunci di ricerca dinamici

Gli annunci di ricerca dinamici vengono configurati come un tipo di campagna. Nella scheda Campagne fare clic su Crea campagna e quindi selezionare Annunci di ricerca dinamici. Il processo di creazione di una campagna è uguale a quello per gli annunci di testo standard, ad eccezione degli aspetti seguenti da considerare per ogni gruppo di annunci di ricerca dinamici:

Le aree del sito Web che si desidera definire come target per il gruppo di annunciexpando image

Nel secondo passaggio del processo di creazione della campagna, in Crea target annuncio dinamico scegliere Categorie consigliate target, Seleziona come target tutte le pagine Web o Seleziona come target pagine Web specifiche.

  • Categorie consigliate target: Bing Ads analizzerà il sito Web e quindi ne classificherà il contenuto. È quindi possibile selezionare le categorie che si desidera definire come target e in base a tali categorie verranno automaticamente generati gli annunci e le parole chiave. Si tratta di una buona idea se si desidera mantenere gli annunci di ricerca dinamici incentrati su un tema specifico o si desidera impostare offerte diverse per diverse parti del proprio sito Web.
  • Seleziona come target tutte le pagine Web: Bing Ads esaminerà il contenuto di tutte le pagine del sito Web per generare parole chiave e annunci.
  • Seleziona come target pagine Web specifiche: È possibile scegliere come target pagine specifiche del sito Web in base all'URL, alla categoria, al titolo della pagina o al contenuto della pagina. Si tratta di una buona idea se si desidera impostare offerte diverse per diverse parti del proprio sito Web o per assicurarsi di non selezionare come target parti del proprio sito Web che non sono rilevanti per l'obiettivo della campagna.
Contenuto dell'annuncioexpando image

Nel terzo passaggio del processo di creazione della campagna:

  • Non scrivere il titolo dell'annuncio. Bing Ads lo genererà automaticamente in modo dinamico in base alla parola chiave appropriata e al contenuto del sito Web.
  • Scrivere la descrizione dell'annuncio.
  • È possibile fare in modo che dopo il dominio del proprio sito Web vengano visualizzati uno o due percorsi. Il percorso è diverso dall'URL finale. L'URL finale è l'URL della pagina Web effettiva a cui i clienti vengono reindirizzati dopo aver fatto clic sull'annuncio. Il percorso può essere una versione più breve o "più semplice" dell'URL che include una o due sottodirectory. Se si vendono abiti maschili e si stanno pubblicizzando camicie per la svendita primaverile, l'URL finale potrebbe essere http://www.contoso.com/content/en/clothesaccessories/spr2017/shirts, ma il percorso potrebbe essere semplicemente contoso.com/SpringSale/Shirts.

Domande comuni sugli annunci di ricerca dinamici

Quali potrebbero essere alcuni suggerimenti per creare campagne di annunci di ricerca dinamici efficaci?expando image
  • Se sono già state configurate campagne di annunci di ricerca dinamici in Google AdWords, è consigliabile impostare le campagne di annunci di ricerca dinamici di Bing Ads in modo analogo.
  • Utilizzare le categorie consigliate da Bing Ads.
  • Creare diversi gruppi di annunci per target di annunci dinamici diversi.
  • Creare un gruppo di annunci Seleziona come target tutte le pagine Web oltre a target più limitati per acquisire il maggior numero possibile di ricerche pertinenti.
  • Escludere le parti del sito che non danno origine a conversioni.
  • Cercare parole chiave negative nel report dei termini di ricerca e aggiungerle come parole chiave negative della campagna di annunci di ricerca dinamici.
  • Aggiungere le parole chiave sospese e le parole chiave negative correnti nelle altre campagne come parole chiave negative della campagna di annunci di ricerca dinamici.
  • Provare a utilizzare la strategia di offerta CPC avanzato anziché CPC manuale.
  • Utilizzare le estensioni annuncio per rendere gli annunci più accattivanti.
  • Utilizzare gli elenchi di remarketing per rivolgersi alle persone che hanno già visitato il sito Web.
  • Aggiungere le esclusioni per impedire che gli annunci vengano visualizzati in determinate località, su siti Web specifici della rete di ricerca o in determinati indirizzi IP.
  • Poiché gli annunci di ricerca dinamici potrebbero aumentare il volume del traffico, è consigliabile controllare sempre il budget ed evitare che si esaurisca.
Gli annunci di ricerca dinamici funzionano con le annotazioni e le estensioni annuncio esistenti?expando image

Sì, gli annunci di ricerca dinamici funzionano con tutte le estensioni annuncio e le annotazioni annuncio esistenti, come gli annunci di testo standard.

Gli elenchi di remarketing funzionano con gli annunci di ricerca dinamici? expando image

Sì, gli elenchi di remarketing possono essere associati ai gruppi di annunci all'interno di una campagna di annunci di ricerca dinamici. Ulteriori informazioni sugli elenchi di remarketing

È possibile aggiungere modelli di monitoraggio alla campagna di annunci di ricerca dinamici? expando image

Sì, i modelli di monitoraggio possono essere aggiunti a livello di campagna, gruppo di annunci o annuncio nella scheda Impostazioni. Ulteriori informazioni sui modelli di monitoraggio

See more videos...